WBDays: le azioni di MagNet per un evento più responsabile

Ai Winter Business Days 2024, in programma dal 28 al 30 gennaio a Ponte Di Legno-Tonale, la massima attenzione sarà riservata – ancora una volta – alla sostenibilità. Davanti a inverni sempre più caldi, alle precipitazioni che scarseggiano e a tutte le complicanze che ne conseguono, l’outdoor community non può rimanere in silenzio né immobile. Necessario agire e coinvolgere altri in un movimento di cambiamento comune.
Per questo ci teniamo a comunicare quelle azioni che, nel nostro piccolo, facciamo per rendere l’evento il più leggero possibile. L’obiettivo è di ridurre al minimo gli impatti ambientale relativi a questa tre giorni, oltre a sensibilizzare i partecipanti e a diffondere un’idea comune e condivisa di ciò che vuol dire essere responsabili delle nostre azioni e delle conseguenze che queste possono avere sull’ambiente e sulla comunità.

Un impegno rinnovato

La compensazione degli eventi dell’anno scorso e di quest’anno è stata solo l’inizio del percorso di MagNet verso un approccio più responsabile alla propria organizzazione. Il totale delle emissioni è stato calcolato tramite la piattaforma Climate Partner, e ne è prevista la compensazione tramite il supporto a un progetto di energia eolica, a Yagdir, in India. 

Altre piccole azioni che caratterizzano la volontà dell’organizzazione di ridurre al minimo l’impatto ambientale dell’evento saranno le seguenti. Un buffet il più possibile vegetariano, innanzitutto, accompagnato da una distribuzione dell’acqua che punta a ridurre il più possibile sprechi e rifiuti, grazie all’utilizzo di packaging alternativi alla plastica. Poi, una navetta messa a disposizione dall’organizzazione per i momenti cruciali dell’evento in modo da ridurre al minimo i singoli spostamenti in auto in loco dei partecipanti. Infine, la riduzione al minimo della quantità di materiali e gadget creati ad hoc per l’evento.

Produzione materiali di esposizione

Per la fase di produzione è stata ridotta al minimo la realizzazione di cartellonistica, quali volantini e pannelli, che sono invece stati perlopiù sostituiti da schermi digitali.
Per i pannelli previsti per il nostro gruppo e per gli espositori, saranno utilizzati solo cartone riciclato o comunque materiali facilmente riciclabili.

La collaborazione con Climate Partner

Momento cruciale dell’impegno di MagNet, la collaborazione con Climate Partner si è rivelata ed è ancora fondamentale per la comprensione del complesso processo di calcolo delle emissioni; è proprio a partire da quanto emerso dal calcolo delle emissioni relative agli scorsi eventi che si è compreso quali fossero le aree a più alto impatto ambientale e si è deciso di partire proprio da queste nell’elaborazione di proposte e soluzioni alternative volte alla di riduzione . La società offre, oltre alla piattaforma di calcolo delle emissioni, la possibilità di compensare le emissioni residue fornendo supporto a progetti di neutralità ambientale che rispettano standard riconosciuti, come il Gold Standard o il Verified Carbon Standard. Questi progetti sono orientati verso i 17 obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite.
Nel contesto di un insieme di valori in comune e del percorso di responsabilità climatica intrapreso da MagNet, la società tedesca è stata partner degli ORBDays 2023 a Riva del Garda.  La collaborazione continua per quest’edizione di WBDays.

Ad maiora

Grazie all’esperienza maturata dai dieci anni di ORBDays e dalla prima edizione di WBDays, l’obiettivo del nostro gruppo è di continuare semplicemente a migliorare in quelle aree che abbiamo individuato come più problematiche. Come gruppo MagNet, siamo felici di condividere sia i traguardi che gli impegni per il futuro nella Relazione di Impatto e nel Bilancio di Sostenibilità che vengono redatti annualmente.

Condividi su :